sabato 4 ottobre 2008

Risvegli

Se c'è una cosa particolarmente dura per princess, quella è il risveglio.
Avendo poi avuto due gnomi dormiglioni (so che la odiate), si è veramente goduta questi anni di nonlavororetribuito, soprattutto la mattina, quando fuori è ancora buio e i comuni mortali escono al lavoro.

Ecco, immaginate ora, dopo 6 anni di risvegli tranquilli, cosa possa essere per lei la partenza mattutina.
Un tempo, molto tempo fa, princess apparteneva alla categoria di quelli; la sveglia la metto un quarto d'ora prima cosi resto un po' al calduccio nel letto.


Dal momento che puntualmente si addormentava ed arrivava tardi al lavoro , attualmente è una sostenitrice di quelli; la metto giusta e come suona schizzo fuori dal letto.
Solo che ha paura, una di queste mattine, di restarci secca.

Invece il conte è sempre cool , come dicono qui. Se lei per fare tutto ci mette un'ora, lui ce ne mette due. Ma va bene cosi'.
Per scaldare un biberon (60 secondi di micro-onde) lui ce ne mette 10 (di minuti), tempo che di solito princess impiega per fare la doccia e tirare su il letto.
Ma lei sa che loro due si compensano.

L'unica cosa che princess non riesce piu' a fare velocemente è aggiornare il blog.
Quindi ....scusatela .........ma sappiate che quelle mezz'ore che una volta perdeva (per non dire ore), adesso si sono trasformate in sonno riparatore.


5 commenti:

wwm ha detto...

COME TI CAPISCO.
Anche io sono a rilento perchè crollo sul divano ...
Non ti preoccupare. Io aspetto i tuoi post e poi meglio tardi che mai, no?

Mammamsterdam ha detto...

Bravissima. Anch'io comunque cerco di essere della scuola: mi alzo all'ultimo minuto e mi spiccio, mentre il capo si alza per tempo, ha biogno di tutti i suoi rituali per ingranare, e potendo passerebbe le prime 4 ore dal risveglio senza rivolgere la parola a nessuno.

Il piacere delle differenze.

princess ha detto...

wwm; crolli perchè incinta, io crollo e basta;
mammasterdam; potessi, io starei senza favella anche per 6 ore dal risveglio

Verde ha detto...

ciao princess, son capitata qui dal blog di lisa, spero non ti dispiaccia. Mi auguro che tu stia riuscendo a ri-prendere dei ritmi umani!!ciao, e salutami l'incatevole parigi :-)

princess ha detto...

ciao verde, benvenuta , i ritmi umani sono ancora ben lontani e dubito di riuscire ad averne. Appena ci riesco vorrei scrivere un post sulla giornata-tipo